Il Cioccolato di Modica è un prodotto tipico della città di Modica in provincia di Ragusa, Sicilia. cioccolato_modica3Tutto ebbe inizio in Sudamerica, dove gli Aztechi e i Maya coltivavano le piante di cacao e ne ricavavano il cioccolato. I primi europei a venire a contatto con il cioccolato furono gli spagnoli, e sempre gli spagnoli lo importarono in Sicilia attorno al XVII secolo. Nei secoli la ricetta del cioccolato si è modificata per accontentare i gusti degli europei, creando un prodotto con una granulometria molto piccola e un prodotto che si scioglie in bocca. Questo non avvenne, però, a Modica, dove la produzione di cioccolato è rimasta invariata nel tempo.

cioccolato_modica4La peculiarità del Cioccolato di Modica sta nella lavorazione “a freddo”, non si superano mai i 40°C di temperatura, e nella mancanza del passaggio di concatura nella produzione. La concatura consiste nel mescolare per tempi molto lunghi la miscela di ingredienti del cioccolato in apposite impastatrici dette conche così da rompere i grani dei vari ingredienti, in particolar modo dello zucchero. Questo particolare metodo di produzione dona al cioccolato modicano una consistenza granulosa, ad ogni morso si sentono i grani di zucchero che si sciolgono lentamente in bocca ad addolcire il cacao. Inoltre, il cioccolato di Modica mantiene molti aromi che altrimenti verrebbero persi.
Se vi trovate in Sicilia, non perdete l’occasione di visitare Modica e assaporare il suo delizioso cioccolato.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO